Torta fichi e stracciatella light

La ricetta della torta fichi e stracciatella light è una di quelle con tanti “senza” di cui non si avverte affatto la mancanza. Senza glutine ne uova ne zucchero ne farina ne lievito è il paradiso degli intolleranti. Con tanta frutta, yogurt greco e pochissimi altri ingredienti riuscirai a creare questo buonissimo dolce perfetto anche come sgarro per chi è a dieta o fa sport. La torta fichi e stracciatella light è facile e veloce da preparare ed è adatta sia alla colazione che per terminare il pranzo o la cena.

Ti servono (teglia da 20):

• 150 g di fichi secchi

• 100 g di mandorle

• 120 g di fiocchi d’avena integrali

• 1 cucchiaio di cacao

• 20 + 70 ml di latte/vegetale

• 160 g di yogurt greco 2%

• 35 g di zucchero (facoltativi, io non li ho messi)

• 2 cucchiaio di amido di mais

• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

• 50 g di cioccolato fondente

Procedi così:

1. Trita ad alta velocità i fichi, le mandorle, l’avena e il cacao, poi aggiungi 20 ml di latte e impasta bene.

2. Distribuisci il composto in una teglia rivestita di carta forno prima con le dita poi aiutandoti con il dorso di un cucchiaio bagnato. Devi ricoprire sia il fondo che i bordi per circa 3 cm di altezza.

3. Mescola lo yogurt con 70 ml di latte e poi aggiungi l’amido, lo zucchero (se decidi di metterlo) e la vaniglia.

4. Versa la crema di yogurt nella base poi distribuisci sulla superficie pezzetti grossi di cioccolato.

5. Inforna a 180° per 30 minuti.