Marmellata di patate e zenzero

La marmellata di patate e zenzero è un alternativa alle classiche composte di frutta. Al forno, fritte, purè, sformato, sono solo alcuni dei modi con cui presentare le patate a tavola. Versatili, nutrienti e adatte anche ad una dieta ipocalorica sono spesso presenti ai nostri pranzi o cene. Ma a colazione? Ci penso io, con questa semplice quanto buona ricetta della marmellata di patate e zenzero. Adatta ad essere spalmata sulle fette biscottate ma perfetta anche come salsa agrodolce abbinata a piatti salati o aperitivi sfiziosi.

Ti servono:

• 1 kg di patate

• 350 g zucchero

• 2 cucchiaini di zenzero in polvere

• 1 cucchiaino di cannella in polvere

• 1 limone, scorza grattugiata

• 1 bicchiere d’acqua

Procedi così:

1. Inizia a lessare le patate e una volta tiepide sbucciale e schiacciale con uno schiacciapatate.

2. Unisci zucchero, zenzero, cannella, scorza e acqua. Aggiungi la purea di patate.

3. Versa tutto in una casseruola e mescola a fuoco medio finché non arriva ad una consistenza omogenea (circa 10 minuti).

4. Versala ancora calda in vasetti di vetro a chiusura ermetica e capovolgili.

Si conserva per 4/5 mesi. Puoi usarla come crema di accompagnamento a piatti salati (agrodolce) o aggiungerla a macedonie, dolci, antipasti. Una volta aperta si conserva in frigo per una settimana.