Frutta in torta

Frutta in torta con albumi, un nome alquanto inusuale per un dolce, ma dopo aver trascorso un pò di tempo a pensarci non ho saputo trovarne uno più adatto.

Ho sperimentato anch’io qualche ricetta con albumi visto che in rete spopolano i dolci di questo tipo considerata la sempre più crescente richiesta di alimenti proteici, leggeri e adatti a chi pratica sport. Chiaramente l’ho adattata al mio concetto di sano, che si distanzia da eccessi e mode, ma il risultato finale è comunque limitato in calorie.

Con pochissimi grassi aggiunti e tanta frutta, frutta in torta con albumi non si fa mancare nulla.

Non so se si può usare il termine “famosa” per una torta, ma è una delle più cercate e replicate di tutte le mie ricette. Sarà perchè è estremamente facile farla, perchè è leggera, perchè ricca di frutta fresca e secca, senza glutine, o perchè semplicemente buonissima, non so, fatto sta che la amate.

Se ti piace questa ricetta dai un occhiata anche al rotolo al cioccolato e avena  o alla light cake proteica.

Ti servono:

5 o 6 mele o pere

130 g di noci

180 g di farina integrale di riso

80 g di zucchero

250 g di albumi

30 ml di olio di semi di mais

2 cucchiaini di lievito

1 limone, succo e scorza grattugiata

1 pizzico di cannella (facoltativo)

Procedi così:

1. Taglia le mele (o le pere) a pezzi non troppo piccoli e falle ammorbidire in padella con un po’ di succo di limone. A metà cottura aggiungi anche le noci tritate grossolanamente al coltello.

2. Monta gli albumi a neve ferma. Poi mescolando con le fruste a bassissima velocità aggiungi la farina, lo zucchero e il lievito setacciandoli (operazione importante). Se vuoi aggiungi un pizzico di cannella. Infine metti l’olio e la scorza di limone grattugiata finemente.

3. Versa l’impasto in una tortiera bassa tra i 20 e i 22 cm di diametro. Con un cucchiaio distribuisci uniformemente la frutta rimasta a raffreddore in padella.

4. Inforna a 180° per 30 minuti.