Biscotti da inzuppo mandorle e cacao

Tra le richieste che ricevo maggiormente ce n’è una particolare, quella dei biscotti da “inzuppo”. Latte e biscotti sono un clichè della colazione italiana a cui siamo fortemente ancorati e compensa in un colpo solo pigrizia e mancanza di tempo. Come trasformarla in un abitudine sana? Con biscotti poveri in grassi saturi e zucchero. Dopo varie prove ho raggiunto il mio equilibrio con la ricetta dei biscotti da inzuppo mandorle e cacao.

Con un interno zebrato dovuto all’alternarsi degli strati al cacao con quelli alle mandorle e una forma che ricorda vagamente i cantucci, abbiamo sempre dei biscotti friabili alle mandorle, ma in questo caso sono anche integrali e senza uova.

Con i miei biscotti da inzuppo mandorle e cacao l’unico limite è la tua fantasia, potrai giocare tagliandoli nella forma che vuoi, fare un unico impasto al cioccolato o solo alle mandorle. Otterrai sempre dei croccanti biscotti da bagnare nel latte, nel tè o da sgranocchiare come snack dolce.

A proposito di biscotti particolari, hai già visto la ricetta dei biscotti ripieni con noci e datteri?

Biscotti mandorle e cacao

Ti servono:

  • 250 g di farina integrale
  • 150 g di mandorle non pelate
  • 100 g di zucchero 
  • 2 cucchiai di cacao
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 30 ml di olio di semi di girasole 
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 110 ml di latte

Procedi così:

  1. Macina finemente le mandorle insieme allo zucchero, poi aggiungi la farina, il lievito e la vaniglia. Mescola. 
  2. Unisci olio e latte e impasta fino ad ottenere un bel panetto di frolla che dividerai a metà. Aggiungi il cacao ad una delle due metà. Fai riposare in frigo, avvolti da pellicola, per 30 minuti.
  3. Stendi entrambi i panetti cercando di ottenere due rettangoli di egual misura, servendoti sia di carta forno che di farina di spolvero perché tende ad appiccicare leggermente. Poi sovrapponi quello al cacao sul rettangolo bianco e arrotolali insieme. Appiattisci leggermente con le mani il rotolo ottenuto poi cuoci in forno a 200° per 10 minuti, ma non spegnere il forno.
  4. Tira fuori dal forno il rotolo e con un coltello ben affilato taglia a lamelle i biscotti, distribuiscili bene sulla teglia e inforna di nuovo per altri 10 minuti a 180°.